Sommario

Introduzione

Specie avicole, filiera avicola, caratteristiche merceologiche

Adesione al progetto

Prerequisiti per incubatoi ed allevamenti

Incubatoi

Allevamenti

Alimentazione

Macelli e laboratori di lavorazione delle carni

Centri di imballaggio delle uova

Identificazione e rintracciabilità

Assegnazione del marchio

Marchio

Controllo esterno

Download

6. Prerequisiti per incubatoi ed allevamenti

I regolamenti comunitari che fanno parte delle disposizioni identificate come “pacchetto igiene” (Reg. 852/04, Reg. 853/04, Reg. 854/04, Reg. 882/04) individuano gli obblighi in materia di igiene per gli operatori del settore in tutte le fasi della catena alimentare, compresa la produzione primaria.

Nel rispetto dei requisiti generali previsti, i detentori degli animali ed i responsabili degli stabilimenti di incubazione devono adottare misure di controllo volte a:

- evitare l’assunzione da parte degli animali di contaminanti e residui che possono provenire da aria, acqua, terreno, mangimi, dall’uso di fertilizzanti, dall’utilizzo di prodotti fitosanitari e pesticidi, dall’impiego di medicinali veterinari;
- adottare misure per il rispetto del benessere animale;
- adottare misure per garantire la salute degli animali , con particolare riferimento al controllo delle zoonosi (malattie trasmissibili all’uomo);
- conservare le registrazioni relative a natura ed origine degli alimenti somministrati agli animali, prodotti medicinali veterinari somministrati agli animali, insorgenza di malattie che possono incidere sulla sicurezza dei prodotti di origine animale, risultati di analisi eseguite su animali o altre matrici (uova, feci,etc.) che abbiano rilevanza per la salute umana (es. salmonellosi, influenza aviaria, etc.).

continua