Sommario

Disposizioni generali

I soci

Patrimonio - Bilancio

Gli organi sociali

Libri obbligatori

Norme finali e transitorie

Download

Titolo III - Patrimonio - Bilancio

Art.10

Il patrimonio del Consorzio è costituito:

a) dal capitale versato dai soci con le quote d’ammissione e annuali;
b) dalla riserva ordinaria;
c) da eventuali riserve straordinarie;
d) da ogni altro fondo od accantonamento costituito a copertura di particolari previsioni d’oneri futuri;
e) da qualunque liberalità sia fatta a favore del Consorzio.

Art.11

Alla gestione del Consorzio si provvede:

a) con la rendita netta del patrimonio;
b) con le quote versate dai soci;
c) con i contributi eventuali versati da Enti, Aziende, Associazioni e privati.

Art.12

La responsabilità degli associati s’intende, per ogni effetto di legge, limitata all’ammontare delle quote d’iscrizione rispettivamente versate.

Art.13

L’esercizio finanziario del Consorzio inizia con il primo gennaio e termina con il 31/12 d’ogni anno.
Entro quattro mesi dalla chiusura d’ogni esercizio il Consiglio d’Amministrazione deve presentare all’Assemblea dei soci il conto consuntivo ed il bilancio preventivo per il successivo esercizio corredato dalle relative relazioni.

Art.14

Eventuali eccedenze attive risultanti al termine dell’esercizio non possono in alcun modo essere ripartite fra i soci durante la vita del Consorzio, salvo che la destinazione o la distribuzione delle eccedenze non siano imposte dalla legge.

continua